Javascript e' disattivato e alcune parti del sito potrebbero non funzionare. Si prega di attivare Javascript

Condizioni generali commerciali

 

1. Generale

 
1.1 – Per le condizioni commerciali tra estos GmbH, di seguito denominata estos e il committente valgono esclusivamente le seguenti condizioni. Valgono per tutte le attività commerciali, anche se non ne si fa esplicito riferimento. Eventuali variazioni possono valere solo se poste per iscritto e confermate da entrambi partner.
 
1.2 – Il diritto di proprietà e di autore su eventuali offerte o documentazioni sono di esclusiva proprietà di estos. Ogni riproduzione e diffusione è riservata. Le offerte non possono essere accessibili a terzi, a men oche non si abbia il consenso scritto di estos. Eventuali disegni, modelli o documentazione sono da restituire qualora non venga sottoscritto il contratto.   
 
 
 

2. Offerta e stipulazione del contratto

 
2.1 – Le offerte non sono vincolanti, a meno che non sia esplicitamente scritto. Gli ordini diventano vincolanti solo nel momento in cui estos gli conferma per iscritto. La consegna e la fatturazione sono contemporanee. 
 
 
 

3. Prezzi e pagamenti

 
3.1 – I prezzi validi sono quelli contenuti nel listino di estos. I prezzi variano in base al tipo e alla quantità dell’offerta e vengono adattati, qualora debbono soddisfare richieste particolari del committente.
 
3.2 – I prezzi si intendono dal deposito di Starnberg, a cui aggiungere eventuali dazi doganali/spese di imballaggio e trasporto e l’IVA.  
 
3.3 – Installazione, formazione, o  eventuali prestazioni secondarie non sono incluse nel prezzo, se non diversamente indicato.
 
3.4 – Se non diversamente indicato nell’ordine o nella fattura, il prezzo è da pagare subito alla cassa. In caso di sviluppo di software individuali (programmazione su ordinazioni), si paga la metà al momento dell’ordine e la seconda metà alla ricezione.
 
3.5 – Se il committente è in mora con i pagamenti, estos ha il diritto di chiedere gli interessi pari a 4% sul tasso della banca centrale Deutsche Bundesbank.  
 
3.6 – Il committente non può trattenere pagamenti, a meno che non diversamente concordato per iscritto con estos. 
 
 
 

4. Consegna

 
4.1 – Relativamente all’obbligo di consegne, è sufficiente fare riferimento alla conferma dell’ordine di estos. Le caratteristiche dell’oggetto della compravendita sono assicurate solamente se confermate per iscritto. Durante la spedizione, sono possibili eventuali variazioni tecniche che non limitano la funzionalità dell’oggetto. 
 
4.2 – Il periodo di spedizione inizia dalla data della conferma ordine. Le scadenze per la consegna non sono vincolanti, tuttavia vengono rispettate in base alle possibilità. Qualora la data della consegna merci supera i 30 giorni, il committente ha diritto di recesso dal contratto. In ogni caso non si può richiedere un risarcimento danni per non aver rispettato i termini di scadenza.
 
4.3 – Indipendentemente dal volume dell’ordine, estos ha il diritto di effettuare una fornitura parziale.
 
 
 

5. Passaggio di responsabilità di pericoli

 
5.1 – Dal momento in cui viene spedita la merce, eventuali rischi di peggioramento sono di responsabilità del cliente. Questo vale anche per le consegne parziali e qualora estos copra i costi per il trasporto, per l’assicurazione dei trasposti e per l’installazione.
 
5.2 – Il cliente, se lo desidera, può concludere un contratto di assicurazione sul trasporto a proprie spese.
 
5.3 – Il pericolo è anche a carico del cliente qualora venga data disponibilità per la spedizione, tuttavia la consegna non è stata effettuata per motivi indipendenti da estos. Requisito per il trasferimento di responsabilità è la notifica della disponibilità di spedizione al committente.
 
 
 

6. Recesso, reso merce

 
6.1 – Il recesso di un ordine già effettuato è possibile solo con una conferma iscritta da parte di estos. In questo caso, estos può avvalersi del diritto di chiedere i costi di storno pari al 5% del prezzo netto, nonché almeno 25 Euro.
 

6.2 – Tutti i resi merce a estos sono da numerare sulla confezione con un numero RMA, assegnato individualmente da estos.

6.3 - Le merci che vengono spedite a estos per riparazioni o per analisi devono essere accompagnate da una descrizione dell’errore. Qualora durante l’analisi non viene trovato un errore, estos ha il diritto a richiedere un forfait pari a 25 Euro più spese di trasporto e di assicurazione.  

 
 
6.3 – Ware, die zur Reparatur oder Überprüfung an estos gesandt wird, ist stets eine aussagekräftige schriftliche Fehlerbeschreibung beizufügen. Kann bei der Überprüfung kein Fehler festgestellt werden, ist estos berechtigt eine Kostenpauschale in Höhe von 25 Euro zzgl. Transport und Versicherung zu berechnen.
 
 
 

7. Garanzia e responsabilità

 
7.1 – La garanzia dura 2 anni nei confronti dei consumatori e dura 1 anno per le imprese. Il termina decorre con la consegna merce, se questa si presenta senza difetti.
 
7.2 – I diritti di garanzia hanno come requisito che siano rispettate le normative in termini di reso art. 377 e art.378 del codice commerciale tedesco. Eventuali difetti alla merce consegnata sono da denunciare per iscritto entro 10 giorni dalla consegna (in caso di difetti nascosti 10 giorni dalla loro scoperta).
 
7.3 – Se la merce consegnata viene installata da estos, l’acquisto si deve viene effettuato in loco. Al momento del collaudo, estos non è tenuta a controllare o verificare installazioni precedenti effettuate da terzi. Il committente pertanto non può richiedere alcun rimborso su pre-installazioni.
 
7.4 – Il diritto di garanzia del committente consistono in sostituzione della merce, oppure miglioramento del prodotto.
 
7.5 – Non sono accettate nessun tipo di richieste di rimborso da parte del committente, a meno che non si tratti di danni causati da una grave negligenza.
 
7.6 – I reclami non incidono sulla scadenza dei pagamenti, a meno che il diritto non venga riconosciuto da estos per iscritto.
 
 
 

8. Proprietà

 
8.1 – La merce consegnata rimane di proprietà estos fintanto che la fattura non è completamente saldata. Il committente si impegna a non dare in pegno la merce fino al passaggio di proprietà.
 
8.2 – In caso di comportamento contrario ai termini del contratto da parte del committente, soprattutto in caso di moro, estos ha il diritto di riprendersi la merce. 
 
8.3 – Se il committente dovesse esternalizzare quando non ancora di sua proprietà, il contratto si risolve e il committente non può avanzare alcuna pretesa.
 
8.4 – Una volta consegnata la merce si hanno tempo 10 giorni per effettuare i test e avvalersi di un eventuale reso. Qualora la merce non venga spedita a estos entro 10 giorni dalla data di consegna, la merce viene considerata come accettata e inizia il termine per la scadenza di pagamento. 
 
 
 

9. Export

 
9.1 – Qualora il committente esporti la merce di estos, è tenuto a comunicarlo a estos e deve rispettare la normativa sul commercio estero relativamente al Paese interessato.
 
9.2 – estos avverte che la merce consegnata può essere sottoposta a controlli esteri. 
 
 
 

10. Condizioni finali

 
10.1 – Al fine contrattuale Starnberg è ritenuta come luogo di conclusione del contatto e sede in caso di dispute nei tribunali. In ogni caso estos può avvalersi del diritto di denunciare presso i tribunali nelle sedi dei committenti. 
 
10.2 – Vale il diritto e la normativa della Germania. Il diritto di acquisto UN non trova applicazione
 
10.3 – Qualora non fossero esplicitate determinate casistiche, queste devono essere risolte attenendosi il più possibile alla ratio delle condizioni contrattuali stipulate.