Javascript e' disattivato e alcune parti del sito potrebbero non funzionare. Si prega di attivare Javascript

MetaDirectory 4: veste rinnovata dal 1 giugno

Un’unica versione, con nuovi connettori, profilazione utenti e licenze per user: queste le principali novità dell’ultima versione del server LDAP di estos.

Dal 1 giugno, MetaDirectory 4 Enterprise è disponibile in una nuova veste: connettori basati su web-service, limitazioni all’accesso alle fonti dati in base all’utente, licensing per user, applicazione a 64bit, e supporto a IPv6. Cosa fa MetaDirectory? Quale aggregatore di sorgenti dati, consolida e standardizza tutte le informazioni contenute in diversi applicativi- ovvero nomi, indirizzi, immagini e ogni altro dettaglio relativo al cliente- in un'unica rubrica telefonica centralizzata, facilmente e rapidamente consultabile. Grazie alla meccanica di formattazione supercanonica integrata, i numeri telefonici vengono automaticamente uniformati per essere utilizzabili senza ulteriori lavorazioni.

Questo fa sì che tutte le informazioni appaiano a schermo in modo semplice, immediato e ordinato, anche se provenienti da database di grandi dimensioni.

 

I connettori basati su web services permettono di replicare anche i dati da sistemi in cloud, come MS Office 365, MS Dynamics 365, Google G Suite o Salesforce. 

Inoltre, è possibile impostare adeguate limitazioni di accesso delle fonti dati in base all’utente che vi accederà, garantendo così massima sicurezza e protezione dei dati sensibili: apparirà dunque a schermo solo l’informazione considerata rilevante per quell’utente. 

“Nella nuova versione di MetaDirectory, abbiamo cambiato il modello di licensing, ora non più per server, ma per utente” spiega Joachim Frenzel, Product Manager. “Questo rende la nostra rubrica centralizzata LDAP particolarmente conveniente per le realtà aziendali medio-piccole, e quindi certamente più appetibile” Con la nuova architettura a 64 bit e, in più, il supporto di IPv6, vengono garantiti continui aggiornamenti e manutenzioni.

Assieme alla suite UC&CTI ProCall Enterprise, MetaDirectory diventa quindi strumento indispensabile per ottimizzare i processi lavorativi e comunicativi aziendali.

 

Maggiori informazioni sono disponibili qui.

MetaDirectory 4: veste rinnovata dal 1 giugno